venerdì 4 novembre 2011

lunedì 3 ottobre 2011

Muovi Equilibri e la Ciclofficina riprendono le attività al Cecchi Point!

La nuova ciclofficina di Muovi Equilibri rinascerà all'HUB MULTICULTURALE del Cecchi point, in Via Cecchi 17 (a due passi da piazza Borgo Dora).
Inizia a venire a trovarci fra il 6 e il 9 ottobre!






OPEN DAY al Cecchi Point

Cecchi Point hub multiculturale, Via Antonio Cecchi 17
Vieni a vivere il nuovo Cecchi dal 6 al 9 ottobre 2011. Sabato 8 ottobre 2011, dalle 16 alle 19: Open Day. Presentazione degli spazi e dei corsi 2011-2012

Merc 5 ottobre ore 11.30: INAUGURAZIONE ISTITUZIONALE alla presenza dei rappresentati di Comune, Fondazioni e Associazioni
Gio 6 ottobre ore 21.30: Ar.co.te. presenta SOUL NASSAU. Rhythm'n blues trascinante.
Ven 7 ottobre ore 21.30: Quinta Tinta presenta IMPRÓ ALL STAR



Sab 8 ottobre ore 16.00/19.00: OPEN DAY. Presentazione degli spazi e dei corsi 2011-2012.
Sala teatro nuova DANZA
16.00-17.00 bimbi PROPEDEUTICA E BASI MUSICALI CLASSICHE E MODERNE
17.00-18-00 ragazzi BUFFET DI DANZE DAL MONDO
18.00-19.00 adulti BUFFET DI DANZE DAL MONDO
Sala teatro vecchia TEATRO
16.00-17.00 adulti LABORATORIO DI TEATRO
17.00-18-00 bimbi IN SCENA ALL'IMPROVVISO
18.00-19.00 ragazzi IMPROJUNIOR
Palazzina 1° piano MUSICA
16.00-17.00 ragazzi LABORATORIO MUSICALE
17.00-18-00 adulti LABORATORIO MUSICALE
18.00-19.00 bimbi LABORATORIO MUSICALE
ore 18.30: Tavola rotonda: FARE CINEMA A BASSO COSTO, a cura di Videocommunity. Dibattito e riflessione su come il Cecchi Point può essere risorsa per persone, gruppi e associazioni che a Torino producono o distribuiscono il cinema indipendente.
ore 21.30: La compagnia Ammonia danza corrosiva presenta DANZA CORROSIVA.

Dom 9 ottobre dalle ore 10.30: Festa dell'Educativa. Il Cecchi apre le porte a tutti, bambini, ragazzi e adulti con giochi, popcorn e tanto altro.
Ore 21.30 Proiezione del cortometraggio ANNA E MAIA. Prodotto da Videocommunity, con il contributo della Fondazione CRT.
Verrà a seguito proiettato anche il backstage realizzato con il contributo della Città di Torino - Assessorato alle Politiche di Integrazione e della Fondazione Compagnia di San Paolo, nell'ambito del progetto TORINO CRESCE PLURALE.
Il progetto è stato realizzato in collaborazione con le associazioni AR.CO.TE. Onlus e Il Campanile Onlus.


Cecchi Point hub multiculturale, Via Antonio Cecchi 17
348.0909760 - 011.19714416

giovedì 8 settembre 2011

Ciclofficina Tandem chiude.. grazie a tutti per l'appoggio!

Dalla "Stampa":


Il cartello di fine attività non è ancora appeso alla saracinesca, ma l'aria di smobilitazione si respira da tempo. Chiude la ciclofficina Tandem di via Virle 22, punto d'incontro di giovani e meno giovani di tutta la città per la «marchiatura» e la riparazione fai da te delle bici. Troppo alti i costi per mantenere il servizio nato a maggio del 2009 e gestito dall'associazione Muovi Equilibri – mobilità sostenibile, e Arcobaleno, che curava l'inserimento lavorativo nell'officina di persone con disagi psichici.
Lo scorso anno, grazie ai 45 mila euro di contributi del progetto + Spazio + Tempo finanziato da Comune e Compagnia di San Paolo per il quartiere, l'officina restava aperta quattro giorni alla settimana. Era il periodo felice con oltre duecento tesserati che frequentavano il punto riparazione per mettere a punto le loro bici. «Poi abbiamo ridotto a tre aperture – dice Fabrizio Ritorto (foto), referente del progetto per Arcobaleno –, oggi siamo a due pomeriggi di attività alla settimana, ma ormai i costi vivi sono diventati insostenibili e siamo costretti a chiudere prima di fine anno».



Stiamo lavorando per riaprire presto una nuova ciclofficina al Cecchi Point, in Via Cecchi 17





martedì 19 luglio 2011

5000 Grazie


Dopo la cancellazione del 5 giugno, il Bike Pride posticipato a domenica 10 luglio, si è rivelato un successo oltre ogni aspettativa. Lo sciame di bici ha transitato in corso Vittorio, corso Re Umberto, via Cernaia, via Po, per approdare, provato ma felice, in piazza Vittorio, suscitando proteste a catena tra le fila di automobilisti in coda, bloccate dai vigili nei passaggi cruciali.

Un segnale molto positivo per il futuro del popolo a due ruote, anche se a Torino la bicicletta - grazie anche alla diffusione del «Bike sharing», è passata in pochi anni da mezzo-rarità, a vera alternativa ad auto e tram. L’assessore all’Ambiente Enzo Lavolta ha voluto dare ulteriore motivo di speranza agli accorsi : «Abbiamo già parecchie piste ciclabili a Torino, ma abbiamo intenzione di raddoppiarle - ha dichiarato al microfono gentilmente offerto dallo staff della Drogheria, - e anche il sistema del bike sharing che è diverso fra Torino e la cintura, verrà uniformato in modo tale da rendere più comodo l’affitto».

Presente anche l'ex Assessore all'Ambiente Roberto Tricarico con la maglietta verde del Bike Pride, oggi consigliere del Pd, che ha dato il via a questa «13 chilometri» di invasione pacifica e scampanellante del centro città. "Sono sempre più convinto che nell’ambito di una riconversione a una mobilità più sostenibile la bicicletta abbia un ruolo cruciale. Nel programma del sindaco Fassino vi è il raddoppio della rete delle piste ciclabili che dovrebbero passare dagli attuali 170 km a 350 km - ha dichiarato. La cultura della ciclabilità – ha ripreso Tricarico – si promuove anche con la segnaletica e con una viabilità promiscua in cui autoveicoli e biciclette convivano serenamente. Senza dimenticare il bike sharing: a fine anno arriveremo a 116 stazioni e a 10 mila abbonati". 

lunedì 30 maggio 2011

!!NEW BIKE PRIDE!!! 10 Luglio 2011 - ore 15.30 // Parco del Valentino

Dopo il diluvio del 5 giugno.. ci aspettiamo un diluvio di persone il 10 LUGLIO!
Per una città a misura d'uomo, per una città sostenibile e ciclabile, ti aspettiamo con la tua bicicletta al BIKE PRIDE! 
Qui trovate l'intero programma della giornata.

L'importante é esserci dalle 15.30 al Parco del Valentino (dietro al Castello) in tempo per la partenza del BIKE PRIDE, facciamo sentire i nostri campanelli e le nostre trombette, reclamiamo progettualità lungimiranti e investimenti per costruire una mobilità sempre più sostenibile partendo dalla Bicicletta!


martedì 17 maggio 2011

aperitivo informativo I DIARI DELLA BICICLETTA

I DIARI DELLA BICICLETTA
Racconti di viaggio e consigli utili per chi ama pedalare

Sapevi che sono migliaia i torinesi che ogni giorno usano la bicicletta per spostarsi? Tu sei uno di questi?

Negli spostamenti a breve/media distanza la bicicletta è il mezzo di trasporto piùveloce, economico, ecologico, divertente, salutare. A Torino il 15% del trafficoè a pedali, tuttavia i ciclisti in circolazione potrebbero essere molti di più. Ma cos’è che ci convince a lasciare l’auto e montare in sella ad una bici? Cosa occorre per fare di Torino una città a misura di ciclista?

Durante l’aperitivo conosceremo meglio il servizio Bike Sharing di Torino, leciclofficine e i corsi di ciclomeccanica, parleremo di come promuovere la cultura e la pratica della mobilità sostenibile e scopriremo attraverso i racconti di un giovanecicloturista quanto sia meraviglioso esplorare il mondo in bicicletta.

Dalle 17 alle 19, nel cortile dell’InformaGiovani, potrete usufruire del servizio di marchiatura antifurto, che prevede la punzonatura di un codice di identificazione sul telaio della vostra bicicletta e il rilascio di una tesserache riporta caratteristiche e numero di codice.

Tra coloro che parteciperanno all’Aperitivo verrà estratto a sorte il vincitore di un
abbonamento annuale al Bike Sharing, comprensivo di assicurazione e di una pre-ricarica.

Ne parliamo con:

- [To]Bike, la società che gestisce il servizio di Bike Sharing a Torino
- Associazione Intorno, che curerà il servizio di marchiatura delle biciclette
-
Associazione Muovi Equilibri, un’associazione giovanile che sperimenta nuovi stili di vita ispirati a modelli di equità e sostenibilità
-
Jacopo Amico, cicloturista
-
Ufficio Biciclette della Città di Torino

L’Aperitivo è organizzato in collaborazione con l’Ufficio Biciclette della Città di Torino.

La partecipazione dà diritto a un punto da accreditare sulla
Pyou Card.

mercoledì 27 aprile 2011

Bike Pride 2011

Vi daemo maggiori notizie in seguto... 
Iniziamo con un'anteprima! 5 giugno 2011, parco del Valentino, ore 15. La cicloinvasione continua!
www.bikepride.it



lunedì 11 aprile 2011

Ciclofficina!

Le attività di ciclofficina fioriscono con la primavera! Tra la ciclofficina TANDEM di Via Virle 22 il giovedì e venerdì dalle 16 alle 20, ciclomeccanica di strada - e prime apparizioni del Long Groucho da carico (!) - e test dei GOLDSPRINTS! Per questi ultimi, vi aspettiamo VENERDI SERA @ Bagni Municipali in San Salvario :-) CONTEST di PEDALATA su RULLI!!!!!!




mercoledì 30 marzo 2011

Ciclofficina




Non sarà più aperta tutti i mercoledì la ciclofficina al Tyc, ma solo una volta al mese a partire da Maggio -STAY TUNED - data la riapertura ufficiale della CICLOFFICINA TANDEM in Via Virle 22 il GIOVEDI e VENERDI dalle 16:00 alle 20:00

martedì 22 marzo 2011

La prima zona 30 di Torino in Circoscrizione 2 - presentazione dei risultati raggiunti

Vi invitiamo a partecipare Sabato 26 marzo alla presentazione dei risultati raggiunti dalla grazie alla realizzazione della prima zona 30 di Torino sita in Circoscrizione 2.
Un momento importante nella promozione di mobilità sostenibile che non veda solo più le auto al centro della mobilità ma che ponga la sicurezza stradale e la tutela dell'uomo come priorità nella pianificazione dello spazio urbano per lo spostamento.
Sarà anche occasione di dibattito in merito alla ZONA30 Universitaria in fase di progetto nell'area centrale di Torino promossa dalla nostra associazione.
Vi aspettiamo numerosi!



7-8-9 aprile: Muovi Equilibri e Bici e Basta saranno ad ENERGETHICA



Dal 7 al 9 aprile al Lingotto Fiere il circuito di Energethica propone una mostra convegno sulla sostenibilità, in particolare sulle fonti di energia rinnovabili. Ai soci di Muovi Equilbri e ai lettori di Bici e Basta è riservato uno sconto del 50% sul costo del biglietto, da 14 a 7€ !
E all'interno della Fiera ci troverete al nostro stand a tema mobilità ciclabile.Energethica 2011 punta ad offrire una piattaforma di scambio sempre più accurata e mirata a visitatori, amministratori pubblici e aziende espositrici: ogni territorio ospiterà dunque un evento focalizzato sulle proprie esigenze e specificità, per fornire risposte locali a domande e necessità globali, portando alla ribalta le proprie best practices. 

L’obiettivo di Energethica Torino è quello di mettere in rete tra loro industria, istituzioni, ricerca e utenza finale del territorio, che dialogheranno con la rete nazionale dei partner collegato ad Energethica per creare un confronto sulle nuove tecnologie e sviluppare nuove opportunità di crescita economica durevole. 

L’evento, infatti, darà voce all’eccellenza piemontese potendo contare sull’appoggio di autorevoli partner locali: sarà patrocinato da Comune e Provincia di Torino, e vedrà la partecipazione, tra gli altri, dell’Unione Industriale, dell’API Torino e del Consorzio JPE 2010, del CNA Torino, di Unioncamere Piemonte e della Camera di Commercio di Torino, di Environment Park, del Politecnico di Torino e dell’ANACI.

Per gli utenti di Bici e Basta e gli associati di Muovi Equilibri è riservato uno sconto del 50% sul costo del biglietto (14 invece di 7 euro). Per ottenere lo sconto bisogna utilizzare il codice EE35926inserendolo in fase di preregistrazione online entro il 4 Aprile alla pagina:http://www.energethica.it/energethica-form.php

lunedì 14 marzo 2011



così il 13 marzo la ciclofficina tandem si presentò alla sua riapertura


mentre abili ciclomeccanici noncuranti delle intemperie facevano il punto della situazione



Vi aspettiamo venerdì 18 alla sua riapertura ufficiale!!!!!

venerdì 11 marzo 2011

Ciclofficina TANDEM

Dopo qualche mese di pausa,

!!! RIAPRE la CICLOFFICINA TANDEM in Via Virle 22 !!!


Siccome il mercoledì siamo quì, una volta al mese (MAGGIO - DATA DA DEFINIRE) :

c/o TYC - TORINO YOUTH CENTRE
MERCOLEDI 18:00 - 20:30
VIA PALLAVICINO ang. VIA FAA DI BRUNO
ENTRATE NEL CORTILE

..i giorni di apertura previsti per la CICLOFFICINA TANDEM saranno:

GIOVEDI 16:00 - 20:00 dal 24/03/2011
- CICLOFFICINA -
..per ripararsi da sè la bicicletta!

VENERDI 16:00 - 20:00 dal 18/03/2011
- LABORATORIO CORSI e RIPARAZIONI -
CALENDARIO CORSI ANCORA DA DEFINIRE
per INFO: muoviequilibri@gmail.com


Dopo l'esperienza del 2009/10 nell'ambito del progetto + SPAZIO + TEMPO realizzato con il contributo di Compagnia di San Paolo, Comune di Torino e Circoscrizione 3, in collaborazione con l'associazione Arcobaleno, finalizzato allo studio delle dinamiche di ciclofficina ed alla ricerca di sostenibilità economica, tentiamo ora una struttura di autofinanziamento, con l'obiettivo di disegnare un progetto di ciclofficina il più possibile replicabile. La ciclofficina è gestita dall'associazione Muovi Equilibri, in collaborazione con l'ass. Arcobaleno; non è uno spazio commerciale, non è un posto dove vi ripariamo gratis la bicicletta, ma un luogo condiviso dai soci e dai sostenitori, per cui se qualcosa non funziona al meglio come vorreste, collaborate e miglioriamo insieme!

giovedì 3 marzo 2011

La zona 30 universitaria ha l'ok di associazioni e assessori!

Sarà una sperimentazione la zona 30 universitaria su cui sembrano avere trovato l'accordo l'assessore all'Ambiente e quello alla Viabilità. Inizialmente verrà realizzata nell'isolato che va da corso Vittorio a via Mazzini. Poi, se effettivamente diminuiranno incidenti e problematiche legate alla condivisione degli spazi fra auto, pedoni e biciclette, continuerà lungo tutta la direttrice di via San Massimo, via Montebello e via Sant'Ottavio, via Calandra. Insomma, da corso Vittorio a Lungo Dora: buona parte dell'area universitaria Torinese.

La discussione sulla zona 30 era partita in merito all'approvazione della mozione "Pista ciclabile universitaria" avanzata in Consiglio comunale da Stefano Gallo, in seguito ai progetti di associazioni ambientaliste come "Bici e Basta" e "Muovi Equilibri". Secondo l'assessora alla Viabilità e ai TrasportiMaria Grazia Sestero, però, la pista ciclabile - la prima in direzione sud-nord realizzata in centro città - avrebbe cancellato troppi posti auto. Da qui la contro-proposta, ora accolta dal Comune, delle associazioni (fra cui "Bici e Dintorni", "Legambiente", "Intorno", "Città possibili", "Pro Natura"), secondo le quali: "Nelle zone residenziali e commerciali non è necessario realizzare ovunque percorsi separati. Come capita in tutta Europa, in cui le zone 30 e le zone residenziali commerciali sono una consuetudine consolidata e gradita, è sufficiente realizzare le condizioni per cui muoversi a piedi e in bicicletta possa essere più sicuro. In questo modo si limitano le manovre più pericolose (da cui si verificano incidenti) preservando scorrevolezza e posti auto".

Un'area più vivibile e sicura diventa un'area capace di attrarre di "traffico pedonale e ciclistico": una condizione che pone le basi per una riqualificazione residenziale e commerciale della zona.

Ecco perché più che di zone 30 (la velocità media lungo gli assi previsti è già mediamente più bassa) le associazioni preferiscono parlare di "aree intelligenti": più sicurezza, più sostenibilità, più vivibilità e più commercio.

Per ora non si prevedono dossi, ma piccoli restringimenti di carreggiata con deidissuasori "elastici" (la loro presenza serve a diminuire la possibilità di accelerate improvvise) con rastrelliere per biciclette e incroci rialzati (utili alla sicurezza pedonale). Il progetto (ancora preliminare, non esecutivo) sarà presentato in Circoscrizione 1 e verranno prodotti dei depliant per commercianti e residenti al fine di raccontare la bontà del progetto.

sabato 26 febbraio 2011

errata corrige X2


Per questioni di forza maggiore, Lunedì 28 Febbraio la CICLOFFICINA è APERTA! rimarrà chiusa
ci rivediamo mercoledì 9 marzo

giovedì 17 febbraio 2011


Mercoledì 2 Marzo la CICLOFFICINA rimarrà CHIUSA
Vi aspettiamo rugginosi Lunedì 28 Febbraio dalle 18 alle 20.30,
sempre in via Pallavicino angolo via Faà di Bruno (interno cortile, prima sala a destra)

Venite a scoprire come adottare una bicicletta!

Saremo sempre lì tutti gli altri Mercoledì

mercoledì 26 gennaio 2011

Domenica 30 - Domenica ECOLOGICA

Ciao a tutti, come avrete saputo domenica 30 quasi sicuramente ci sarà il blocco del traffico in quanto i valori delle micropolveri sono quasi tre volte i limiti di legge.
Questo risultato é arrivato dopo la faticosa lotta portata avanti mediaticamente sulla Stampa di domenica prima ed in Comune poi.

Troviamoci per una ciclopasseggiata
DOMENICA 30 alle ore 15:00 ai Giardini Cavour!
PER DIRE SI' ALLE ZONE 30,
PER DIRE SI' AL BICI-PLAN
PER DIRE SI' ALLE DOMENICHE ECOLOGICHE!


lunedì 10 gennaio 2011

CICLOFFICINA

TUTTI I MERCOLEDI

dalle 18:00 alle 20:00 

al TYC, in Via Pallavicino angolo Via Faà di Bruno

!!! CICLOFFICINA !!!

ENTRATE DAL CORTILE
"L'uomo.. Per trasportare un grammo del proprio peso per un chilometro in dieci minuti, consuma 0.75 calorie.. è una macchina termodinamica più efficiente di qualunque veicolo a motore.. L'uomo in bicicletta può andare tre o quattro volte più svelto del pedone, consumando però un quinto dell'energia"


da Ivan Illich "Energie et équité"